RIFORMA MADIA - PROGETTO RIFORMATTIVA PER I COMUNI, SCADENZA INVIO DOMANDE DI ADESIONE IL 10 FEBBRAIO

Il progetto è rivolto agli enti locali per supportarli nell’implementazione della riforma Madia.

Il segretario Anci, Veronica Nicotra, ha scritto ai sindaci italiani per invitarli a partecipare al progetto RiformAttiva, iniziativa avviata dal Dipartimento Funzione pubblica nell’ambito del PON Governance e capacità istituzionale. Il progetto è rivolto agli enti locali per supportarli nell’implementazione della riforma Madia.
RiformAttiva è rivolto alle amministrazioni regionali e locali (Province e Comuni con popolazione tra i 20mila e i 200mila abitanti e interessa tematiche quali la semplificazione, la trasparenza e l’accesso civico e la gestione delle risorse umane. Per partecipare al progetto (scarica qui la lettera con le informazioni utili, le candidature dovranno essere inviate per mezzo mail, all’indirizzo riformattiva@governo.it, entro e non oltre il 10 febbraio 2018. (ef)